Biscotti al caffè a forma di chicco

 

Buoni da gustare e belli da vedere

Il lungo periodo tra le mura domestiche ha fatto riscoprire la voglia di stare in cucina e preparare in casa pane, pizza, pasta e dolci. Anche i biscotti sono ideali per chi ha voglia di fare qualcosa da gustare nei momenti di pausa o a colazione. Oggi proponiamo i biscotti al caffè a forma di chicco, che oltre a soddisfare il palato, sanno deliziare gli occhi.

La ricetta

I biscotti al caffè a forma di chicco sono un dolce goloso e saporito, bello da vedere e perfetto per chi ama il caffè. Una ricetta (per circa 30 biscotti) che richiede pochi ingredienti, molto facile da preparare.

 

 

 

 

Ingredienti

 

Procedimento

  • Prepara il caffè e intanto metti il burro in una ciotola (se hai una planetaria, versalo nella ciotola della planetaria)
  • Aggiungi lo zucchero e lavora il composto con uno sbattitore elettrico (o con la planetaria) fino a quando non diventa cremoso e omogeneo. Quindi, con lo sbattitore in azione, aggiungi il caffè liquido e il caffè in polvere
  • In un’altra ciotola, setaccia la farina e il cacao in polvere, quindi unisci a poco a poco all’impasto (se hai la planetaria, usa la foglia)
  • Una volta che l’impasto è omogeneo, lavoralo con le mani fino a formare un panetto. A questo punto, avvolgilo nella pellicola e lascialo riposare e solidificare in frigo per almeno due ore
  • Passate le due ore, riprendi il panetto e stacca dei pezzetti piccoli (di circa 15 g ciascuno). Modellali fino a ottenere delle piccole palline appena schiacciate e dalla forma ovale. Come dei chicchi di caffè
  • Metti le palline ovali in una teglia da forno ricoperta da carta forno e incidi ogni pallina con un taglio verticale. Quindi metti la teglia in frigo e lascia riposare i “chicchi” per mezz’oretta
  • Trascorsa mezz’ora, metti la teglia in forno preriscaldato a 170° e lascia cuocere per circa 15 minuti
  • Una volta sfornati lasciali raffreddare del tutto. A quel punto i tuoi biscotti sono pronti per essere serviti e gustati